In questo articolo ti spiegherò perché dormire a pancia in giù fa male.

Troverai anche tre pratici consigli per imparare a cambiare abitudine.

Perché è importante la posizione in cui dormiamo?

La posizione in cui dormiamo, incide sulla qualità del nostro sonno e di conseguenza su quella della nostra giornata.

Qual’è la posizione peggiore per il nostro sonno?

La posizione più sconsigliata in assoluto è quella a pancia in giù, anche detta prona o “a caduta libera”.

Da una ricerca statistica, è risultato che è la seconda posizione preferita dalle persone, dopo quella sul fianco.

Come sempre, ci fa male quello che ci piace di più.

Perché è sconsigliata?

Dormendo proni, si posizionano le vertebre cervicali superiori in maniera scorretta.

Causando diversi disturbi come:

  • Dolori al collo.
  • Problemi alla schiena, specialmente la zona lombare, quando viene eccessivamente inarcata.
  • Mal di testa che a lungo andare può diventare cronico.
  • Problemi allo stomaco, dovuti alla compressione.

Ecco tre consigli per cambiare abitudine.

Anche se dormire a pancia in giù è la tua posizione preferita, dovresti cercare di evitarlo, ecco come:

Consiglio n. 1

Prova a mettere degli ostacoli.

Sdraiati in posizione supina o di fianco e metti due cuscini, a lato del tuo corpo.

Così, anche se inconsciamente proverai a girarti, sarà più difficile.

Consiglio n. 2

Cambia il tuo rituale della buonanotte.

Ad esempio, se di solito prima di metterti a dormire, leggi qualcosa, prova ad ascoltare un po’ di musica rilassante.

Il funzionamento del nostro cervello è sempre interessante, infatti in questo caso sarai facilitato perché cambiare più abitudini contemporaneamente, è più semplice che cambiarne una alla volta.

Consiglio n. 3

È naturale che per cambiare abitudini ci voglia tempo.

Intanto se ti accorgi di trovarti spesso a pancia in giù, ti consiglio di mettere un cuscinetto tra pancia e inguine.

In modo da allineamento meglio la colonna vertebrale e inarcare meno la zona lombare.

Prevenire è meglio che curare.

Fra gli errori più diffusi che possono causare il mal di schiena, c’è anche quello di dormire in posizioni sbagliate.

Per questo è importante prestare attenzione a come si dorme.

Adottare i giusti accorgimenti e dormire su un buon materasso, ci garantisce di affrontare ogni nuovo giorno con entusiasmo ed energia.

Agli accorgimenti devi pensare tu, al materasso ci penso io!

Vieni a trovarmi in negozio per provare le migliori soluzioni.

Se ti è piaciuto il mio articolo, fammelo sapere nei commenti.

Per tutte le novità sul mondo del riposo, puoi seguirmi anche sui miei canali social, Istagram e Facebook.

A presto con il prossimo articolo, ciao. Simona